CONCORSI OSSSINDACATO E POLITICA Concorso OSS Puglia: si dia la possibilità di utilizzare la graduatoria alle aziende sanitarie calabresi. Lo chiede SHC.

Antonio Squarcella su Concorso OSS Puglia: “si dia la possibilità di utilizzare la graduatoria alle aziende sanitarie calabresi. Lo chiede SHC OSS”.

Alla luce di quanto appreso dagli organi di stampa e sulle incessanti richieste pervenuteci dai vincitori ed idonei del Maxi Concorso OSS pugliese, in modo particolare dai 700 calabresi idonei della graduatoria di Foggia, la segreteria regionale SHC PUGLIA pone quesito direttamente alla Regione Calabria.

Ci pare evidente che le necessità degli idonei calabresi è giustamente correlata alla esigenze richieste dal Servizio Sanitario Regionale Calabrese, in via del mancato apporto di personale OSS nelle aziende sanitarie del territorio, e su quella che per i 700 idonei potrebbe essere l’opportunità di rientrare finalmente nella propria terra e contribuire allo stesso tempo sulle richieste dalle aziende sanitarie calabresi di poter reclutare il personale direttamente da una vasta graduatoria come quella pugliese.

É palesemente corretta la visione che pone la parte direzionale della graduatoria di Foggia su quanto espresso più volte, ovvero che debbano essere le stesse regioni a interessarsi a voler attingere dalla graduatoria.
Come O.S. di categoria OSS siamo qui a chiedere formalmente a tutto il consiglio regionale calabrese, al Presidente del Consiglio Regionale, agli Assessori tutti, di implementare l’urgente richiesta di fabbisogno del servizio sanitario regionale calabrese ed in modo da rispondere soprattutto alla volontarietà degli stessi 700 idonei del concorso.

Certi della sensibilità, disponibilità e del sostegno che attribuirete rimaniamo in attesa di un celere riscontro l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*