La Conad regala 80.000 euro a Medici, Infermieri, OSS, Amministrativi e Professioni Sanitarie. Il grazie dell’OPI.

L’OPI di Rimini ringrazia la Conad City Pintor per gli 80.000 euro donati a Medici, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche, Oss, Fisioterapisti, Amministrativi, Tecnici e Professioni Sanitarie dell’ospedale “Infermi”.

Il presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Rimini, Nicola Colamaria, ringrazia la Conad City Pintor per aver regalato 80.000 euro ai 2700 lavoratori dell’ospedale “Infermi” della cittadina romagnola. Si tratta di circa 30 euro a persona spendibile nell’esercizio commerciale. Il gesto è stato voluto dall’azienda per dire grazie ai professionisti sanitari, socio-sanitari e amministrativi per quanto realizzato negli ultimi 3 anni di Pandemia Covid.

“Il nostro negozio — spiega Alessandro Dall’Acqua, socio del Conad City Pintor di Rimini — si trova a poche decine di metri in linea d’aria dall’ospedale e abbiamo potuto vedere da vicino, ogni giorno per oltre due anni, qual è stato il livello di coraggio, professionalità e competenza con cui il personale ha affrontato l’emergenza pandemica. Abbiamo quindi deciso di compiere un gesto concreto, che da un lato è un segno di riconoscenza concreta nei confronti delle persone che sono state in prima fila, dall’altro è la presa d’atto dell’importanza di una sanità pubblica forte e strutturata come quella che abbiamo a Rimini e in Romagna”.

“Ringrazio Alessandro Dall’Acqua e tutti i soci del Conad City Pintor, a nome dei team che abitano l’ospedale – aggiunge la dottoressa Francesca Raggi, direttrice sanitaria dell’ospedale di Rimini -. Sapere che qualcuno ci pensa e riconosce il valore del nostro impegno quotidiano, nutre non solo la pancia ma anche il cuore. L’attenzione e la sensibilità di Conad in generale verso le comunità e in particolare verso il nostro ospedale ci inorgoglisce e responsabilizza ancora di più nello svolgimento del nostro lavoro. Ancora grazie a tutti per tutto”.

“Un plauso da parte di tutta la cooperativa all’iniziativa di questi soci – conclude l’amministratore delegato di Cia Conad, Luca Panzavolta -. Dimostra ancora una volta in modo concreto che Conad si sente parte integrante di questo territorio e vuole contribuire nei fatti al suo sviluppo”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*